Assistenza computer salerno e provincia

Emergenza sicurezza a Giffoni, falsi agenti ingannano i cittadini a nome del Comune

Il Sindaco Giuliano sollecita il Prefetto per la sicurezza del territorio

Federica D'Ambro

540

Nelle ultime settimane, il fenomeno dei furti ha assunto contorni sempre più preoccupanti, in ragione del fatto che investe non solo il Comune di Giffoni Valle Piana, ma l’intero territorio dei Monti Picentini.

A fronte di tale situazione, le forze dell’ordine presenti sul territorio, nonostante l’indiscusso ed encomiabile impegno, non riescono a fronteggiare e, soprattutto, a prevenire tutte le problematiche, stante l’esiguità del numero dei militari a disposizione.

Il Sindaco Antonio Giuliano, facendo seguito alla richiesta inoltrata al Prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, con la quale sollecitava la convocazione del Comitato per l’Ordine Pubblico e la Sicurezza, rimarca l’esigenza di agire con urgenza, in quanto i furti, dapprima presso la casa comunale ed il comando dei Vigili Urbani, sono aumentati notevolmente, fino a colpire anche private abitazioni.

Nella recente seduta del Consiglio Comunale, la questione sicurezza del territorio è stata ampiamente discussa tra i banchi dell’assise.

Nei giorni scorsi, persone sconosciute si sono recate presso le abitazioni dei giffonesi a nome e per conto del Comune, chiedendo dati anagrafici ed altro, probabilmente nel tentativo di entrare nelle loro case e mettere in atto truffe e furti.

Il Comune non ha a che vedere con queste persone e, pertanto, invita i cittadini a segnalare ogni minino sospetto su persone sconosciute e di avvisare immediatamente le forze dell’ordine.
Questi continui episodi ci preoccupano -dichiara il Sindaco Antonio Giuliano- e, nello stesso tempo, siamo chiamati a tenere alta l’attenzione e a monitorare il vasto territorio per garantire la massima sicurezza ai cittadini. L’auspicio è che, presto, si trovino soluzioni per debellarlo”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.