Taste - Sapori Mediterranei

Viola prescrizioni imposte, nuovo arresto per la borseggiatrice di Bellizzi

La donna residente a Biella ma domiciliata a Bellizzi è agli arresti domiciliari

Ieri sera, i Carabinieri della Stazione di Bellizzi, alle dipendenze della Compagnia di Battipaglia, hanno tratto in arresto la pregiudicata Maria Bevilacqua, 48enne originaria della provincia di Avellino, residente a Biella ma di fatto domiciliata a Bellizzi, conosciuta ai militari quale abile borseggiatrice, sottoponendola agli arresti domiciliari in esecuzione all’ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dalla Corte di Appello di Napoli.

Il provvedimento restrittivo deriva dalle numerose violazioni alle prescrizioni imposte dall’obbligo di dimora nel Comune di residenza, Biella per l’appunto, cui la donna, gravata da numerosissimi precedenti penali specifici, era stata sottoposta a seguito dell’ennesimo arresto in flagranza per furto con destrezza, compiuto il 13 settembre 2014 allorquando riuscì ad impossessarsi del portafogli di una donna impegnata in acquisti al mercato rionale di Avellino.

La Bevilacqua, al termine delle formalità di rito, è stata tradotta presso la sua abitazione di Bellizzi in regime detentivo.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.