Taste - Sapori Mediterranei

Sospetto caso di Coronavirus a Cava, test a bimbo di 3 anni

Sospetto caso di Coronavirus a Cava de’Tirreni, un bimbo di 3 anni è giunto all’ospedale Santa Maria Incoronata dell’Olmo. Il bambino sarebbe di origine asiatiche, è scattata la procedura e sul bimbo saranno effettuati tutti i test. Al momento non si conoscono altri dettagli, probabile che il bambino come accaduto con altri sospetti casi sia trasportato, con ambulanza Humanitas, al Cotugno di Napoli per tutti i controlli del caso, così come prevede la procedura diramata già dalla Regione Campania.

“Nel primo pomeriggio di oggi, presso l’Ospedale Santa Maria dell’Olmo, è stata attivato il protocollo previsto in caso di sospetto Coronavirus, per un bambino di 3 anni”. Ha dichiarato il sindaco di Cava de’Tirreni Vincenzo Servalli.
“Allo stato, sentiti i vertici del nosocomio cavese, sono in corso gli esami di rito presso l’Ospedale Cotugno di Napoli, per accertare se il bambino è affetto o meno dalla patologia.
In attesa della diagnosi, così come prevede il protocollo, l’attività del Pronto Soccorso dell’ospedale è stata sospesa”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.