Assistenza computer salerno e provincia

Nonno orco, abusava della nipote di 10 anni: arrestato

Arrestata anche la madre perchè non impediva e tollerava la realizzazione da parte del nonno

Federica D'Ambro

Il nonno abusava della nipotina mentre la madre non ne denunciava l’abuso tollerando le violenze. Sono stati arrestati dai Carabinieri R.A. e R.M. entrambi residenti a Nocera Superiore e Roccapiemonte dopo una serie di indagini delegate dal Sostituto Procuratore della Repubblica, Dottoressa Gaetana Amoruso. I fatti risalgono al 2015: l’uomo aveva abusato della minore di 10 anni approfittando della minorata difesa della parte lesa, sia in relazione alla tenera età che al fatto che gli abusi avvenivano durante gli incontri con la minore in assenza dei genitori.

La donna, invece, è stata arrestata perché in qualità di madre di una minore, avendo l’obbligo giuridico di protezione, non impediva e tollerava la realizzazione da parte del nonno, con l’aggravante di aver commesso il fatto quale ascendente, trattandosi della madre.

Gli arrestati adesso sono stati tradotti nel carcere di Salerno-Fuorni mentre le indagini eseguite dai Carabinieri, hanno consentito di giungere all’accertamento delle responsabilità degli arrestati attraverso l’esame di numerosi testimoni che si sono aggiunti ad una serie di riscontri investigativi di natura tecnica e tradizionale.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.