Scarpe per bambini - Millepiedi

Luci d’Artista tra musica e solidarietà

Si inizierà stasera con il concerto d’anteprima che vedrà l'esibizione della pianista ucraina Tetiana Shafran

SALERNO | Anche quest’anno il CTA di Salerno (Centro Turistico delle Acli), sotto la direzione artistica di Antonia Willburger rinnova l’appuntamento con le serate in musica, in cui si fondono con sapienza cultura, territorio e solidarietà.

Si inizierà stasera 5 dicembre con il concerto d’anteprima che vedrà l’esibizione della pianista ucraina Tetiana Shafran, che suonerà bellissime arie, da Chopin a Ravel, passando per Symanovski. Il concerto d’anteprima, che si terrà che a Palazzo Sant’Agostino, sede della provincia, è preludio ad una terza edizione ricca di appuntamenti; quest’anno ben 7 gli incontri che sino a gennaio, scandiranno le serate natalizie nelle location più suggestive di Salerno.

Ciascun incontro, sarà accompagnato da eventi culturali, artistici e di #solidarietà, Quest’anno, infatti, legheremo le serate a #gesticoncreti verso strutture del territorio, che quotidianamente si rendono prossime ai bisogni delle persone.

Una serata sarà dedicata alla raccolta fondi per #Acli4Africa – una rete promossa dalle #Acli, grazie alla collaborazione, all’impegno e alle idee dei nostri partner africani il cui obiettivo è favorire il coinvolgimento della comunità ed allo stesso tempo supportare lo sviluppo economico, la formazione dei giovani, l’impresa nei paesi africani aderenti alla rete.

Un modo per promuovere la bellezza umana di un territorio virtuoso, grazie al grande lavoro del privato sociale. Gli eventi che beneficiano del sodalizio artistico del Conservatorio “G. Martucci” di Salerno vedranno il coinvolgimento e la partecipazione de “gli Amici dei Concerti di Villa Guariglia” con il patrocinio del Comune di Salerno.

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.