Elezioni Mimmo De Maio

Lite nel centro storico, Carabinieri scoprono hashish in casa

Dopo la maxi operazione di ieri

Nel giorno che ha preceduto l’esecuzione dell’operazione “Porta a Porta”, i Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno portato a termine un altro arresto nel medesimo settore. Chiamati ad intervenire su una lite fra fidanzati nel centro storico di Salerno, i militari hanno inizialmente agito con la consueta professionalità nel ricomporre il diverbio. Tuttavia, nonostante gli animi si fossero calmati, agli occhi dei Carabinieri continuava a trasparire un certo nervosismo da parte di S.N., 21enne di Vallo della Lucania domiciliato nel capoluogo. Tale eventualità ha spinto i Carabinieri ad effettuare un’approfondita perquisizione che ha dato esito positivo: sono stati ritrovati difatti 206 grammi di hashish, oltre 1000 euro in contanti e materiale vario per taglio e confezionamento. Il soggetto, incensurato, è stato pertanto arrestato ed associato al proprio domicilio in attesa dei successivi adempimenti giudiziari.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.