Richiedi la tua pubblicità

Inaugurazione dell’anno Giudiziario al Tribunale di Salerno

La Presidente della Corte d'Appello Iside Russo si dice molto preoccupata per l'eventuale chiusura della sezione di Salerno

Francesco Pecoraro

Questa mattina ha avuto inizio l’anno giudiziario presso il Tribunale di Salerno. Il nuovo presidente della Corte d’Appello Iside Russo ha presieduto la cerimonia, quest’ultima ha rimarcato il suo impegno di lasciare al più presto il palazzo di giustizia per trasferirsi nell’agognata Cittadella Giudiziaria. La Russo ha rimarcato come bisogna accelerare sulle motivazioni dei provvedimenti e sveltire le sentenze che hanno dimensioni elefantiache. Uno degli argomenti più dibattuti nelle ultime settimane riguarda la soppressione della Corte d’Appello di Salerno, oggetto di studio da parte del Ministero della Giustizia. Iside Russo sottolinea come possano essere drammatiche le conseguenze che potrebbero derivare da una tale azione, visto che Salerno si occupa di un territorio vasto e pericoloso; infatti un accorpamento alla sola Napoli dovuto alla spending review renderebbe il sistema giudiziario molto ingestibile. La Presidente della Corte d’Appello ha concluso dicendo che i cittadini chiedono a gran voce diritto, legalità e sicurezza.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.