Taste - Sapori Mediterranei

“Consegniamo cover per telefoni e pacchi con vestiti”, la rabbia di un corriere salernitano

"Altro che beni di prima necessità" un corriere salernitano racconta la sua esperienza e chiede aiuto: "Non siamo tutelati.."

“Il Governo ha decretato che le spedizioni di materie prime con le consegne dovessero continuare, però io e tutti i miei colleghi d’Italia al giorno consegniamo dai 70 ai 100 pacchi che non sono essenziali”. Così ci scrive in un appello un corriere locale salernitano che prova a far capire il pericolo costante di contagio a cui si espone, come lui tanti altri lavoratori del settore, e spesso non per beni di prima necessità, anzi. “Consegniamo cover per telefoni, pacchi Zalando e altre cose di non vitale importanza, ci hanno lasciati soli”. Conclude il suo messaggio il lavoratore salernitano.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.