Taste - Sapori mediterranei

Caso Cucchi, Cirielli contro la stampa: “Ultima perizia racconta realtà ben diversa..”

Il parlamentare salernitano: "Evitare condanne preventive.."

Cirielli Edmondo 2
“Da mesi è in atto una vergognosa campagna di stampa da parte di alcuni quotidiani contro l’Arma dei carabinieri. Confondere le presunte responsabilità personali di alcuni appartenenti all’Arma, come nel caso della morte di Stefano Cucchi, con l’Istituzione nel suo complesso è un errore che rischia di delegittimare l’Arma”. E’ quanto afferma in una nota il salernitano Edmondo Cirielli, Questore Camera dei Deputati e parlamentare di Fdi. “Per la morte di Cucchi c’è un processo, che si sta celebrando nelle Aule del Tribunale e che accerterà la verità. Un suggerimento alla stampa: evitate condanne preventive. L’ultima perizia, depositata alla Corte di Appello di Roma, racconta una realtà ben diversa da quella letta nelle ultime settimane sui quotidiani – spiega Cirielli – Al generale Giovanni Nistri, comandante generale dell’Arma, e a tutti carabinieri, bersagli di continui attacchi, va il mio incoraggiamento e il ringraziamento per il loro lavoro a difesa della sicurezza dei cittadini”. Conclude il Questore della Camera dei Deputati

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.