Taste - Sapori Mediterranei

Campania in zona rossa, nuove norme da lunedì 8 marzo

A un anno dal lockdown, Speranza ha firmato l'ordinanza che indica le restrizioni più stringenti nella nostra Regione.

Leggi qui tutte le misure riguardanti la Zona Rossa

E’ cominciata alle 16 la conferenza stampa in cui è stata illustrata l’analisi dei dati del Monitoraggio Regionale della Cabina di Regia, con il Direttore Generale della Prevenzione del Ministero della Salute, Giovanni Rezza.

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di regia, ha firmato le nuove ordinanze. La Campania passa in zona rossa da lunedì 8 marzo.

“Si osserva una ulteriore accelerazione nell’aumento dell’incidenza a livello nazionale (195 casi per 100.000 abitanti nella settimana 22-28 febbraio 2021). L’incidenza nazionale si sta quindi rapidamente avvicinando alla soglia di 250 casi/settimana per 100.000 abitanti che impone il massimo livello di mitigazione possibile. Tale soglia è stata superata questa settimana in cinque Regioni/PPAA”. Si legge nella nota del Ministero della Salute.

“Si conferma per la quinta settimana consecutiva un peggioramento nel livello generale del rischio. Aumenta il numero di Regioni/PPAA classificate a rischio alto (6) ai sensi del DM 30/4/2020. Ben 9 Regioni/PPAA, classificate a rischio moderato, sono ad alta probabilità di progressione a rischio alto nelle prossime settimane. Soltanto una Regione è a rischio basso.

Si ribadisce, anche alla luce dell’aumento sostenuto della prevalenza di alcune varianti virali a maggiore trasmissibilità, di mantenere la drastica riduzione delle interazioni fisiche tra le persone e della mobilità. Analogamente a quanto avviene in altri paesi Europei, si rende necessario un rafforzamento/innalzamento delle misure su tutto il territorio nazionale al fine di ottenere rapidamente una mitigazione del fenomeno. In presenza di varianti che possono parzialmente ridurre l’efficacia dei vaccini attualmente disponibili, le Regioni/PPAA sono invitate ad adottare, indipendentemente dai valori di incidenza, il livello di mitigazione massimo a scopo di contenimento”.

Il Monitoraggio

CC8DA691-634F-4DE8-8B7A-747AD779984A

90AE0390-7B56-41D1-B3BE-AC40EDE68573

073F18A9-009C-4640-9F74-2C217B179CC4

4B3714C4-C9A1-4E86-B595-21F50F4328C8

 

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.