Taste - Sapori Mediterranei

Botti di Capodanno: ferite alla coscia e al torace per un 50enne di Matierno

Niente di grave fortunatamente per il salernitano

In questo caso, fortunatamente, è stato più la paura a fare da padrona. Un altro ferito per i botti di Capodanno a Salerno, registrato al Ruggi dove è giunto al pronto soccorso un 50enne di Matierno. L’uomo ha riportato ferite alla coscia destra ed escoriazioni al torace, tutto giudicato guaribile in 10 giorni.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.