Taste - Sapori Mediterranei

“Asl Salerno, non c’è personale addetto al servizio prevenzione”

Il consigliere comunale e provinciale Dante Santoro scrive al direttore generale dell’Asl di via Nizza, Mario Iervolino, per fare chiarezza sulla mancata individuazione del personale addetto al servizio Prevenzione e Protezione.

“Gentile Direttore, ho purtroppo constatato che ad oggi L’Asl Salerno ancora non ha provveduto alla individuazione del personale addetto al Servizio Prevenzione e Protezione ex D.lgs. 81/08. La Invito pertanto a voler provvedere con sollecitudine a tale inadempimento”. Il consigliere comunale e provinciale Dante Santoro scrive al direttore generale dell’Asl di via Nizza, Mario Iervolino, per fare chiarezza sulla mancata individuazione del personale addetto al servizio Prevenzione e Protezione. L’Azienda sanitaria locale, infatti, da 1 anno ha pubblicato una manifestazione d interesse per gli addetti rspp che impone ad ogni azienda la nomina superiore a 50 dipendenti. «Ad oggi l’Asl Salerno è sprovvista della nomina degli addetti questa figura serve per salvaguardare i dipendenti sul luogo del lavoro e gli utenti che si recano negli ospedali la mancata nomina per legge è sanzionata con un procedimento penale», ha dichiarato Santoro.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.