Taste - Sapori Mediterranei

Tso, nuovo protocollo d’intervento firmato con il Comune di Salerno

Tra gli obiettivi l'analisi delle condizioni per l'attivazione dei provvedimenti di accertamento e trattamento sanitario obbligatorio

sanità asalerno post
Lunedì 3 agosto, alle ore 10.30, presso il Salone dei Marmi del Palazzo di Città, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e il Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Salute Mentale 7 dell’Asl Salerno Antonio Zarrillo firmeranno il Protocollo di intesa per le procedure di intervento riguardanti l’effettuazione di accertamenti e trattamenti sanitari obbligatori. All’incontro prenderà parte l’Assessore alle Politiche Sociali Giovanni Savastano.

Obiettivi dell’intesa: analizzare le condizioni per l’attivazione dei provvedimenti di accertamento e trattamento sanitario obbligatorio (ASO-TSO) alle persone con malattia mentale; specificare e definire le funzioni e i compiti dei diversi referenti istituzionali; delineare un modello operativo per la corretta e omogenea esecuzione delle procedure su tutto il territorio comunale; definire le condizioni che non richiedono l’attivazione dei provvedimenti di accertamento e trattamento sanitario (ASO-TSO), bensì altri presidi e modalità operative.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.