Assistenza computer salerno e provincia

Tragedia ad Ancona: si spengono per 5 minuti le luci dell’albero e in piazza Flavio Gioia

La decisione del sindaco, intanto emergono le prime ricostruzioni su quanto accaduto al concerto del rapper Sfera Ebbasta

Marco Rarità

Salerno esprime profondo cordoglio per le vittime della tragedia in discoteca ad Ancona. Appresa la notizia, ho disposto, in segno di lutto, lo spegnimento per 5 minuti alle ore 18.00 di oggi sabato 8 dicembre della Luci d’Artista in piazza Flavio Gioia e dell’Albero di Natale in Piazza Portanova. In queste ore di turbamento unanime per quanto accaduto si rinnovi l’impegno personale e collettivo affinché mai più simili tragedie abbiano a verificarsi in momenti destinati allo svago e al divertimento.

Le parole del sindaco di Salerno Vincenzo Napoli.


ANCONA | Sei morti e 120 feriti, almeno 10 in modo grave, una vera e propria tragedia quella avvenuta nella notte in un locale in provincia di Ancona. Nella discoteca “Lanterna Azzurra” di Corinaldo, è accaduto tutto durante il concerto del rapper Sfera Ebbasta. Attualmente il locale è stato posto sotto sequestro. Alcune persone sono state schiacciate letteralmente dalla folla, dalle prime informazioni pare che a scatenare il panico sia stato l’utilizzo, da parte di qualcuno dei presenti, di spray urticante. Spray che sarebbe stato spruzzato in aria da uno dei partecipanti alla serata. E che avrebbe scatenato il panico, a molti ha ricordato ciò che accadde in piazza San Carlo a Torino, il 3 giugno del 2017 in occasione della finale di Champions League. Le vittime cinque ragazzi, due maschi e tre donne, tutti minorenni, e una mamma che aveva accompagnato la figlia nel locale.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.