Taste - Sapori mediterranei

Task force contro abbandono di rifiuti, monitoraggio nel centro storico e zona orientale

Nel cuore della città controlli anche in via Tasso

Nei giorni 31 agosto e 1 settembre il personale del Nucleo Operativo della Polizia Municipale, con l’ausilio di mezzi e dipendenti della Società Salerno Pulita, ha continuato l’attività di monitoraggio del territorio, ai fini della bonifica di siti soggetti all’abbandono incontrollato di rifiuti sul suolo pubblico e per l’eventuale individuazione dei responsabili delle infrazioni.

L’attività ha interessato le seguenti aree: Viale Verdi e Parco Arbostella; Via Palinuro; Via Tasso; Gradoni della Lama; Viale G. R. Pastore alt. Medusa; cavate Case Rosse e Via Madonna di Fatima.

Anche in data odierna è proseguito il servizio di monitoraggio del territorio cittadino, ai fini della prevenzione del fenomeno dell’abbandono incontrollato di rifiuti sul suolo pubblico.

L’attività, svolta da Polizia Municipale e Salerno Pulita, si è svolta nei siti di seguito indicati con la bonifica delle aree interessate dagli abbandoni: Viale Schiavone – area parcheggio di fronte tribuna Stadio Arechi; Via Palinuro alt. civ.76; Via S. D’Acquisto alt. civ.3; Via S. D’Acquisto alt traversa D. Catalano; Via S: D’Acquisto – area parcheggio in 3 siti diversi. Dall’ispezione delle buste non sono emersi elementi utili all’identificazione dei responsabili.

Sono stati elevati 3 verbali di euro 500 a carico di cittadini responsabili dell’abbandono di rifiuti in via M.L.King e via P. Harris, identificati attraverso indagini ed accertamenti con lo sviluppo dei filmati delle telecamere di videosorveglianza del Comune.

E’ stato verbalizzato con la sanzione di euro 100 il titolare di un’attività commerciale di via L. Guercio per inosservanza delle norme sulla raccolta differenziata.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.