Taste - Sapori mediterranei

Grande festa e partecipazione per la “Madonna che viene dal mare”

Tanti i salernitani e i turisti che nel pomeriggio di ieri hanno aspettato la "Madonna che viene dal Mare" da Mercatello a Piazza Cavour.

Federica D'Ambro

processione12

processione11

processione10

processione09

processione08

processione07

processione06

processione05

processione04

processione03

processione02

processione01
SALERNO. Cuore puntato all’orizzonte e naso all’insù per ammirare i fuochi pirotecnici al passaggio della Madonna che viene dal mare. Grande festa e soprattutto partecipazione per la tradizionale festa religiosa che si svolge i primi giorni di agosto, ogni anno a Salerno. Da Mercatello, zona orientale della città, fino a Piazza Cavour, sul Lungomare cittadino, tanti i salernitani ma anche i turisti incuriositi, hanno raggiunto il litorale dalle 17.30 per prendere parte e osservare le barche che trasportavano la statua della Madonna.

Subito dopo l’arrivo in in piazza Cavour, la statua è stata portata in piazza Sant’Agostino. Alle ore 20, è stata celebrata una messa dall’arcivescovo Bellandi.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.