Taste - Sapori Mediterranei

Imprenditore brillante e uomo d’altri tempi: Salerno piange la scomparsa del Cavaliere Mario Matassino

Salerno perde uno degli imprenditori più brillanti dagli anni 60, un innovatore, precursore nella ristorazione e nell’evoluzione italiana nel campo del servizio, dell’accoglienza e della cucina. Si è spento Mario Matassino, noto ristoratore salernitano, conosciuto in tutto lo stivale per aver allargato i suoi orizzonti, dalle isole (Sardegna su tutte) fino a Bergamo, le sue idee “accese” in tutt’Italia e all’estero, accompagnato anche dalla passione trasmessa ai figli. Mario Matassino ha creato e fatto crescere lo storico locale Simposium, alla notizia della sua scomparsa sono giunti messaggi da tutta Italia e anche dall’estero per abbracciare la famiglia dell’imprenditore e dell’uomo, definito da tutti persona d’altri tempi, con valori e identità di alto profilo che sono sempre più caratteristiche introvabili. Valori forti che Matassino ha trasmesso ai figli che proseguono sul suo tracciato con passione e tenacia. Amante della montagna, appartenente al corpo nazionale dei Forestali, ha ricevuto anche l’onorificenza di Cavaliere dal capo dello Stato della Repubblica Italiana nel 2015.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.