Taste - Sapori Mediterranei

Calcola male l’atterraggio, paracadutista trasportato in codice rosso all’ospedale Ruggi

L'uomo 38enne siciliano ha riportato la frattura del bacino e degli arti inferiori, attualmente in prognosi riservata all'ospedale Ruggì D'Aragona di Salerno.

Francesco Pecoraro

Paura all’aeroporto di Pontecagnano “Costa D’Amalfi”, dove un paracadutista non calcolando bene l’atterraggio è sceso toccando terra ad alta velocità.
Immediati i soccorsi sul posto l’unità rianimativa dei volontari della Croce Bianca che hanno stabilizzato e intubato il paracadutista.
L’uomo 38enne siciliano ha riportato la frattura del bacino e degli arti inferiori, attualmente in prognosi riservata all’ospedale Ruggì D’Aragona di Salerno.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.