Elezioni Mimmo De Maio

Simone non potrà più camminare dopo il tuffo dalla scogliera di Mercatello

L'incidente avvenuto alla vigilia di Ferragosto.

Non recupererà quasi sicuramente l’utilizzo delle gambe il 15enne rimasto coinvolto in un incidente a seguito di un tuffo dalla scogliera di Mercatello la notte della vigilia di Ferragosto.

Il giovane attualmente ancora sedato per stabilizzare le sue condizioni generali, potrebbe presto lasciare il reparto di rianimazione per essere trasferito in quello di neurochirurgia per iniziare la lunga riabilitazione.

Dopo l’intervento di lunedì, dove sono state rimosse  le schegge di vertebra che erano rimaste nella zona cervicale è stato possibile ottenere la  funzionalità della testa e, si spera, in parte delle braccia.

Nei prossimi giorni i sanitari proveranno a svegliare Simone, e solo allora sarà possibile capire i danni permanenti.

 

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.