Assistenza computer salerno e provincia

Scippo in via Santa Margherita: arrestato 26enne a Salerno

Bloccato dagli agenti di Polizia dopo un breve inseguimento a piedi, il ragazzo è di Bellizzi

741

Nella mattinata di ieri, gli agenti della Polizia di Stato durante il servizio di controllo del territorio nel Quartiere Pastena, hanno tratto in arresto un rapinatore che aveva sottratto la borsa ad un’anziana signora causandole la lussazione della spalla.

Gli agenti della Sezione Volanti della Questura di Salerno sono immediatamente intervenuti a seguito di segnalazione al numero unico di emergenza 112 in via Rocco Cocchia, dove alcuni cittadini avevano soccorso la donna ed indicavano agli agenti il giovane responsabile della rapina appena commessa.

Il malfattore, dopo un breve inseguimento a piedi, è stato bloccato dagli uomini della Polizia di Stato e trovato ancora in possesso della borsa.

I poliziotti hanno accertato che la malcapitata, una signora di 70 anni, era stata raggiunta in via Santa Margherita da due giovani che, dopo averla seguita, le avevano strappato la borsa dalla spalla. La donna era stata strattonata e spintonata rovinando a terra.

Gli agenti hanno identificato il rapinatore per I. V., 26enne di Bellizzi e lo hanno tratto in arresto ritenendolo responsabile del reato di rapina impropria, grazie anche alla preziosa collaborazione dei cittadini e della persona offesa dal reato che ha sporto denuncia.

La borsa strappata alla donna le è stata restituita dai poliziotti.

L’arrestato è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa dell’udienza per direttissima fissata nella giornata odierna per la convalida dell’arresto.

Sono in corso indagini per individuare il complice della persona arrestata.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.