Taste - Sapori mediterranei

Zitarosa scrive al sindaco Napoli: “Pochi taxi a Salerno”

"Turisti si lamentano, sulla carta ci sono circa 40 licenze ma in strada se ne vedono meno" le parole del consigliere comunale

Il consigliere comunale di Forza Italia, Giuseppe Zitarosa ha inviato una lettera al sindaco facente funzioni Enzo Napoli prendendo in esame la questione taxi a Salerno:

“Tantissime persone, in modo particolare i turisti, lamentano un disservizio taxi che danneggia gravemente l’immagine di Salerno.

Difficilissimo trovare un taxi. Sulla carta ci sono circa 40 licenze, operativamente se ne vedono meno. Bisogna che l’amministrazione faccia una verifica e, soprattutto, consenta a tutti i possessori di licenza taxi di poter usufruire del servizio “Radio-Taxi” al momento negato a decine di tassisti che pure ne hanno fatto richiesta. Con l’arrivo a Salerno di tante navi da crociera e con l’approssimarsi dell’evento “Luci d’Artista” si devono immediatamente assumere degli accorgimenti al fine di offrire quei servizi turistici che formano l’abc del turismo”.

Prosegue il consigliere dell’opposizione: “Sul territorio cittadino, poi, è posta una sola colonnina telefonica per poter chiamare un taxi e situata alla stazione centrale. Troppo poco!

E’, pertanto, necessario concedere a tutti i tassisti la possibilità di poter usufruire del servizio di Radio-taxi e, contemporaneamente, bandire un concorso straordinario per il rilascio di ulteriori licenze da assegnare a soggetti in possesso dei requisiti di legge e, magari, con l’obbligo di esercitare l’attività con mezzi elettrici per ridurre lo smog e l’inquinamento in città”.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.