No Signal Service

Zeman stupito: “Non mi aspettavo gli applausi”

Sull'esito del match il boemo afferma: "Fatale per noi aver fallito il terzo gol"

admin

Un’accoglienza così calorosa proprio non se la immaginava alla vigilia del match. Tornato all’Arechi dopo quasi 14 anni, il tecnico boemo Zeman è stato applaudito con affetto dai suoi ex tifosi. “Non mi aspettavo gli applausi- ha ammesso quasi con commozione il tecnico boemo- L’ultima volta che sono venuto all’Arechi da ex le cose andarono diversamente. Mi ha fatto piacere. A prescindere da tutto a Salerno sono stato bene. Le cose purtroppo non andarono come avrei voluto ma questa resta sempre una grande piazza”. Per quanto riguarda la gara, Zeman ha non pochi rimpianti per l’esito finale che ha visto il Pescara lasciarsi sfuggire dalle mani una vittoria che sembrava ormai certa. “Abbiamo giocato una buona gara- ha affermato il boemo- Dispiace per aver fallito il terzo gol che avrebbe chiuso la partita. La Salernitana ha dimostrato di esserci. Noi abbiamo commesso degli errori che ci sono stati fatali. Siamo una squadra giovane, ci sono molti talenti che devono crescere”.

 

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.