Zaniolo illumina, Adrian Lopez oscura: la Roma vince in Champions

Per la rubrica “Oltre a Salerno”

Oltre aSalerno
1BB6D7FC-C181-43F5-8190-A3DF86483B04
ROMA | Uno-due e la Roma colpisce, Nicolò Zaniolo protagonista dell’andata degli ottavi di Champions all’Olimpico. Contro il Porto succede tutto nel secondo tempo, gli uomini di Di Francesco dopo la prima ora di gioco aumentano l’intensità e anche grazie alla fisicità di Dzeko riescono ad essere pericolosi come nella rete del vantaggio quando il bosniaco riesce ad appoggiare al 22 della Roma. Zaniolo controlla e traccia con il destro una traiettoria imprendibile per Casillas. Il raddoppio arriva dopo una conclusione dell’attaccante di Sarajevo, palla sul palo ed ancora Zaniolo si trova sul posto per insaccare. A gelare la Roma la rete di Adrian Lopez che approfitta di un insolito assist giunto dal compagno di reparto che stecca dal limite ma involontariamente serve lo spagnolo che supera Mirante. La vittoria fa sorridere i giallorossi ma ovviamente il risultato tiene più che alta la tensione rispetto al ritorno ad Oporto, il 6 marzo.

Commenti

I commenti sono disabilitati.