Taste - Sapori mediterranei

Chi vuol far le Luci d’Artista? Apre il bando del Comune: presente anche variante triennale

Le domande potranno essere inoltrate entro il 5 giugno 2017 alle ore 12

Federica D'Ambro

Procedura di gara aperta per l’ideazione, la realizzazione, montaggio e smontaggio delle “Luci d’artista” per l’edizione 2017 e le successive tre, fino al 2019. E’ stata attivata la procedura selettiva a evidenza pubblica per l’individuazione di operatori economici specializzati, l’accordo quadro per ogni singolo evento annuo è di circa 2 milioni e 300 mila euro, iva esclusa, comprensivi di 46mila euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso. L’importo complessivo presunto dell’intero bando, per la durata di 3 anni, di circa 6.9 milioni di euro, iva esclusa. Infatti, secondo il bando, gli operatori economici hanno la possibilità di aggiudicarsi anche solo un’edizione, la 12esima. L’aggiudicazione avverrà con l’offerta economicamente più vantaggiosa. Il termine di ricezione delle offerte è stato fissato al 5 giugno 2017 fino alle ore 12.

Secondo alcune indiscrezioni sembrerebbe che le installazioni luminose per questo 2017 tenderanno ad aumentare. Nuovi sono i punti dove verranno installate come largo Montone, giardini della Minerva, piazza Abate Conforti, piazza del Plebiscito ed ancora piazza della Concordia e via Arce.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.