Scarpe per bambini - Millepiedi

“Vivi il teatro” il motto di De Rosa per entrare in simbiosi con questa nobile arte

68259533_2385830648356338_3414856586412163072_n“Vivi il teatro”, il motto ed il punto di partenza di Antonello De Rosa per entrare in simbiosi con questa nobile arte da oltre trent’anni e nel giorno del suo 46esimo compleanno: festeggiato lontano da Salerno. L’attore e regista, infatti, è in vacanza a Catania. Un periodo di riposo, nella Sicilia che tanto ama, per ricaricare le batteria prima di tornare al lavoro con i suoi ragazzi. A brindare con l’artista nostrano, questa sera presso il Wine & Charme, il compagno Pasquale Petrosino, attori, imprenditori, pittori, il cantautore Gianni Bella ed il primo ballerino del Teatro Massimo di Palermo, Giuseppe Bonanno. Dal 2 settembre, di ritorno in Campania e presso il quartier generale dell’auditorium del centro sociale di Salerno, al via lo stage sulla Lupa di Verga con l’attrice romana Nadia Rinaldi. Dal giorno 30, invece, spazio al sedicesimo anno di vita del laboratorio teatrale di Scena Teatro. Un laboratorio senza barriere, dai cinque ai novantanove anni, pronto ad accogliere anche i diversamente abili. Senza dimenticare, al termine della pausa estiva, i progetti che riguardano il sociale con in primo piano l’Icatt di Eboli e la Uildm di Salerno.

67953526_2117729011683943_4610196429279854592_n

“Il teatro modella tante cose, anche il carattere di chi ci è dentro, – afferma Antonello De Rosa -ma va preso con la dovuta attenzione. Bisogna restare con i piedi ben saldi a terra. Vivi il teatro, lo slogan se così vogliamo chiamarlo, è molto importante perché una cosa è fare teatro ed un’altra è viverlo. Perché chi vive il teatro ventiquattro ore, anche quarantotto a dire il vero, come attore, drammaturgo, regista diviene parte integrante del teatro. C’è chi lo fa solo per apparire, ed in tal senso sono molto drastico nel non accettare tutto questo, mentre chi vive il teatro ha una esigenza quasi fisiologica soprattutto perché vuole raccontarsi”

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.