Taste - Sapori Mediterranei

“Vittime” dell’autovelox denunciano il Comune di Agropoli

L'ente cilentano è stato accusato per estorsione e truffa, dovrà rispondere in seguito alla presunta irregolarità dell'apparecchio

Federica D'Ambro

Le “vittime” dell’autovelox, lungo la strada provinciale 430 Cilentana, tra gli svincoli di Agropoli Sud e Agropoli Nord, hanno denunciato il Comune, guidato da Franco Alfieri, per estorsione e truffa. Quest’ultimo dovrà rispondere di queste accuse in seguito alla presunta irregolarità dell’apparecchio. A sporgere denuncia sono stati due automobilisti che hanno ricevuto più di una multa, decidendo così di denunciare l’accaduto. L’ira degli automobilisti si è scatenata quando hanno ricevuto una lettera da parte di una società di recupero crediti per una messa in mora per il mancato pagamento dei verbali.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.