Taste - Sapori mediterranei

Violenze sessuali su nipote minorenne, in carcere operaio 48enne

Secondo le indagini gli abusi sono iniziate nel 2012 ma solo nel 2013 la madre della minore denunciò l'uomo

Federica D'Ambro

In carcere un uomo di 48 anni accusato di violenze sessuali sulla nipote minorenne. L’episodio ebbe inizio nel 2011, i primi abusi ai danni della minore, sino al 2013 anno in cui la madre della minore ha denunciato l’uomo alle autorità. Secondo le indagini l’uomo avrebbe filmato anche i rapporti minacciando la ragazzina a non pubblicarli. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata eseguita nella Valle dell’Irno dai carabinieri della compagnia di Mercato S. Severino, su disposizione del gip del tribunale di Salerno.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.