Taste - Sapori Mediterranei

Violenza ai danni della moglie: arrestato spacciatore a Eboli

La donna, diversamente abile, subiva i maltrattamenti del marito

admin

E’ stato arrestato ieri sera dai militari della Compagnia di Eboli diretti dal Capitano Alessandro Cisternino un pregiudicato, accusato di maltrattamenti in famiglia e detenzione di 1,3 kg di marijuana. I militari, infatti, si sono recati presso l’abitazione della coppia dopo le varie segnalazioni di maltrattamenti nei confronti della donna. L’uomo, di Eboli, ha assunto uno strano atteggiamento alla vista dei carabinieri, tanto da indurre questi ultimi ad approfondire i controlli con una perquisizione nell’abitazione. Sono stati trovati, infatti, cinque involucri contenenti “marijuana” per un peso complessivo di 1,3 kg, in più 2 bilancini di precisione, la somma di euro 2450 ed una una roncola, un coltello avente lama lunga 20 cm ed un bastone di legno. La donna, invalida civile con difficoltà a deambulare, ha raccontato ai Carabinieri di aver subìto dal marito maltrattamenti e minacce di morte alle quali non era riuscita a sottrarsi, prima dell’intervento dei militari, poiché l’abitazione si trova in un luogo isolato e molto distante dal centro abitato. L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Fuorni, mentre la donna è stata affidata ai servizi sociali.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.