Assistenza computer salerno e provincia

Violante Placido accende l’Albero di Natale di Eboli

Serata ricca di emozioni e festeggiamenti, non sono mancate le polemiche relative al compenso dell'attrice, per inaugurare l'albero

Federica D'Ambro

728

Dopo l’Albero di Salerno, è stata la volta di Baronissi ed Eboli. Ad inaugurare il grande simbolo del Natale, in piazza della Repubblica, l’amministrazione comunale ha voluto fortemente Violante Placido, figlia del regista Michele Placido. Una serata ricca di emozioni per bambini e adulti che hanno arricchito la piazza ebolitana per poter ammirare le luci del Natale. L’attrice, arrivata in piazza della Repubblica alle 18.30, ha esclamato: “Sono incantata da questo scenario, siete solo alla seconda edizione, andate avanti così. È bellissimo vedere tutto quest’entusiasmo, questi bambini, questo scenario natalizio”. Come riportato dal quotidiano Il Mattino.
Anche Eboli ha avuto il suo pieno di polemiche. Per quanto il cachet d’oro della Arcuri a Salerno non può competere. L’attrice infatti è venuta in piazza per un prezzo modico di circa 3mila euro. Per alcuni, è comunque tanto per una pizza come quella di Eboli.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.