Taste - Sapori Mediterranei

Violano i domiciliari, arrestati due giovani a Pagani

I due erano già ristretti agli arresti domiciliari per reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati sorpresi più volte in violazione delle prescrizioni e quindi trasferiti al carcere di Fuorni

Federica D'Ambro

Nella mattinata, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno eseguito in Pagani due accompagnamenti in carcere.
In particolare, militari della Sezione Operativa, hanno tratto in arresto, traducendoli al Carcere di Salerno, il 37enne Pepe Alfonso ed il 23enne Fortino Carmine, entrambi paganesi. Tale provvedimento scaturisce dal fatto che gli stessi, già ristretti agli arresti domiciliari per reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, venivano più volte sorpresi dai Carabinieri in violazione delle prescrizioni impostegli dalla nominata misura.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.