Taste - Sapori Mediterranei

Vincenzo Loia è il nuovo rettore dell’Università di Salerno

Si è conclusa la terza tornata elettorale che vede vincitore con 593 preferenze il professore di Informatica, Vincenzo Loia. Dal 1 novembre sarà alla guida del campus di Fisciano.

Federica D'Ambro

0FDE2840-062B-462B-BC84-4367F371EBF9SALERNO. Vincenzo Loia è il nuovo rettore dell’Università degli studi di Salerno. Si è conclusa oggi la terza tornata elettorale che ha visto vincitore il professore Vincenzo Loia con 593 voti a suo favore, battendo al ballottaggio Maurizio Sibilio che ha concluso la tornata elettorale con 92 voti in meno. Revisore in diversi comitati del MIUR, laureatosi in Ingegneria all’Università di Salerno, nel 1985, Vincenzo Loia ha sempre lavorato nel campo delle innovazioni e dell’informatica, pubblicando più di 200 lavori scientifici, diventato professore ordinario di Informatica proprio all’Università salernitana. Dal 1 novembre, Loia prenderà anche il posto dell’uscente rettore Aurelio Tommasetti, che si è dimostrato soddisfatto e orgoglioso di questo risultato elettorale. Lo stesso, infatti, sul proprio profilo social ha pubblicato un video di festeggiamenti e una foto con Vincenzo Loia, congratulandosi con lo stesso.

 

“Una festa al Rettorato per l’elezione del nuovo Rettore dell’Università di Salerno che da novembre sarà alla guida del nostro Ateneo. Un risultato ottenuto puntando sempre sui giovani, sulle competenze e sulla loro valorizzazione. Orgoglioso di lasciare l’Ateneo in mani sicure. Sono convinto che l’Università di Salerno con il collega Vincenzo Loia, continuerà a crescere e a migliorare la sua reputazione nazionale ed internazionale. L’Ateneo degli studenti”. Ha scritto Aurelio Tommasetti.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.