Richiedi la tua pubblicità

Vincenzo Demasi rieletto Presidente dell’Automobile Club Salerno

Una voce autorevole in rappresentanza dei 19.000 Soci

Vincenzo Demasi è stato confermato nella carica di Presidente dell’Automobile Club Salerno per i prossimi quattro anni. Vice Presidente dell’Ente è stato eletto Gianfranco Sacco. Completano la squadra i Consiglieri Vincenzo Barbato, Vincenzo Cerrato e Aniello Miranda.

Vincenzo Demasi, nato a Nocera Superiore, laurea in Ingegneria elettronica, è stato Consigliere comunale al Comune di Salerno e Parlamentare della Repubblica ricoprendo numerosi incarichi. Amante dello sport e dell’automobilismo in particolare, Demasi ha ricoperto diversi ruoli nell’ambito della Federazione Sportiva ACI CSAI come assistente al Direttore di gara dell’autodromo di Vallelunga e di gare di velocità in salita organizzate dall’Automobile Club Salerno.

Gianfranco Sacco, eletto Vice Presidente dell’Automobile Club Salerno, vanta un lungo curriculum nell’attività di formazione di allievi e di formatori nel campo della progettazione e coordinamento di attività didattiche, nelle politiche di marketing, nell’analisi dei bisogni e nella docenza presso l’Ente Scuola Edile di Salerno. Appassionato di sport automobilistico, di motociclismo e di nautica.

Vincenzo Barbato di Nocera Inferiore, noto e stimato Avvocato Cassazionista. E’ stato Vice Pretore presso l’allora Pretura di Nocera Inferiore svolgendo in prevalenza attività nel settore penale, ha collaborato con l’Università di Salerno. E’ stato per diversi anni componente del Consiglio Giudiziario presso la Corte di Appello di Salerno.

Vincenzo Cerrato, di Sarno, classe 1960, libero professionista dedito alla formazione commerciale dal 1986 e formatore-insegnante di tecniche di vendita. E’ molto impegnato nel sociale e soprattutto nella tutela degli ultimi e nella promozione e valorizzazione delle attività sul territorio.

Aniello Miranda, di Nocera Inferiore, libero professionista, il più giovane della squadra. Laurea in Economia e Commercio, iscritto all’Albo nazionale dei Revisori Contabili, all’Albo dei Dottori Commercialisti e degli esperti Contabili, all’Albo dei CTU del Tribunale di Nocera Inferiore. Appassionato di motori, licenza di pilota privato di aeromobili da turismo e velivoli VDS, patente nautica per imbarcazioni a vela e a motori.

“Far crescere ulteriormente l’Automobile Club Salerno, dopo un quadriennio di grandi soddisfazioni nonostante la grave crisi economica e sanitaria scandita dalla pandemia da Covid19, è questo l’obiettivo che mi pongo – ha dichiarato il Presidente Vincenzo Demasi – all’inizio di questo nuovo quadriennio. Una crescita, certamente quantitativa nel numero dei Soci, ma soprattutto qualitativa di iniziative e di presenza dell’Aci Salerno sul territorio provinciale, per un Ente che sia davvero capace di analizzare le nuove esigenze dei Soci e degli automobilisti salernitani e che sia in grado di offrire conseguentemente servizi affidabili in risposta alle nuove istanze che provengono dalla collettività, soprattutto nel campo della transizione digitale, dello sviluppo delle nuove tecnologie, di una mobilità “green” ma soprattutto sempre più sicura.

La sfida che ci poniamo in questo nuovo quadriennio con il nuovo Consiglio Direttivo, e con il prezioso e qualificato supporto del Direttore dell’ACI Salerno Giovanni Caturano, è quella di posizionare l’Automobile Club Salerno sempre più al centro di una mobilità consapevole, sicura e responsabile, capace di incidere sui comportamenti delle persone e delle istituzioni: il turismo, lo sport, l’educazione alla sicurezza stradale, i servizi ai cittadini e ai Soci ACI, saranno le parole chiave che ci accompagneranno e ci impegneranno nei prossimi quattro anni, forti dei circa 19.000 Soci che ci hanno dato fiducia nel 2021 e che ci spingono a proseguire in un rinnovato impegno e dei quali abbiamo intenzione di far sentire sempre più la voce imperiosa ed autorevole”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.