Assistenza computer salerno e provincia

Villaggio di Babbo Natale, la Commissione Trasparenza chiarisce ogni dubbio

Diversi consiglieri comunali d'opposizione si erano interrogati in merito alla scelta dell'affidamento diretto, da parte del Comune di Salerno, all'associazione Innova Salerno per la realizzazione del Villaggio per bambini

Federica D'Ambro

949

Si è tenuta ieri a Salerno una riunione della Commissione Trasparenza, in merito alle polemiche nate sul nuovo Villaggio di Babbo Natale. Diversi consiglieri comunali di opposizione tra cui Celano, Zitarosa e Lambiase, si erano interrogati in merito alla scelta dell’affidamento diretto, da parte del Comune di Salerno, all’associazione Innova Salerno per la realizzazione del Villaggio per bambini.
Durante l’incontro di ieri mattina è stato ascoltato anche Di Lorenzo che avrebbe chiarito la posizione dell’associazione “Innova Salerno”.

“Innova Salerno non riceve energia elettrica gratuita- ha chiarito- paga solo la tosap e quindi solo per le attività commerciali ma non per quelle ludiche, che non era necessario alcun bando ne che l’Ente è tenuto al controllo su eventuale lucro, che sono stati rispettati i termini di legge di trenta giorni tra istanza e delibera, per quanto l’associazione sia nata il giorno prima dell’istanza”.

La Commissione ha anche ritenuto che i controlli su eventuale lucro da parte dell’associazione siano doverosi e dovuti da parte del Comune di Salerno.
Intanto da questa mattina si da il via all’opera “Presepi di Sabbia” nei pressi del Teatro Diana, inizialmente avrebbe dovuto essere nei pressi della Stazione Marittima. L’inaugurazione dovrebbe essere prevista per sabato 10.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.