Assistenza computer salerno e provincia

I vigili urbani sequestrano abiti e coperte ai clochard ma il “blitz” indigna i salernitani

E' già partita da parte dell'associazione "Venite Libenter" una nuova raccolta di beni di prima necessità, chiunque voglia dare una mano può recarsi in sede, in via Gramsci, ogni mercoledì e giovedì dalle 15.30

Federica D'Ambro

I vigili urbani, su ordine dell’amministrazione comunale di Salerno, hanno sequestrato tutti gli effetti personali ai senzatetto in piazza Vittorio Veneto. Un’azione che, nonostante l’indignazione di cittadini e volontari, torna a ripetersi ogni anno come un orologio svizzero, non a caso nel periodo più “influente” dell’anno, quello dove l’immagine conta più di ogni altra cosa.
Gli hanno tolto coperte, vestiti, scarpe e persino i calzini. Gli hanno tolto quei pochi effetti, necessari, per affrontare l’invero. Coperte e vestiti che gli erano stati regalati dai volontari dell’associazione Venite Libenter che si occupa anche di dare supporto ai senzatetto. A denunciare l’accaduto è stato proprio il presidente dell’associazione, Rossano Daniele Braca.

“I vigili di Salerno, per ordine del sindaco, hanno ricominciato a sequestrare vestiti e coperte ai clochard. Stamattina le facce disperate di alcuni di loro a cui hanno portato via tutto inclusi documenti, biancheria e abiti nuovi da noi donati come associazione. In una città dove non c’è alcuna possibilità di scelta per chi vive per strada, non esistono dormitori e neppure una doccia dove lavarsi questo è un atto vigliacco e disumano”.
Queste le parole di Braca sulla sua pagina facebook.

L’associazione, però, non ha intenzione di starsene con le mani in mano e aspettare una mossa da parte del primo cittadino. Sono state organizzate nuove raccolte per i beni di prima necessità, che già da domani, verranno distribuite ai senzatetto colpiti dal “blitz”. Per chiunque voglia dare una mano, il punto di raccolta dell’associazione è in via Gramsci, in un locale messo a disposizione dalla parrocchia della Medaglia Miracolosa, nei pressi del Parco Pinocchio di Salerno. Il centro di raccolta è aperto ogni mercoledì e giovedì dalle 15.30.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.