No Signal Service

Veseli in ritiro: esordio in A con Martusciello da terzino, poi centrale con Andreazzoli

Il difensore albanese è cresciuto a Manchester, sponda City, per poi passare anche nelle giovanili dei Red Devils, ultima partita prima del lockdown a marzo in Francia

i dettagli asalerno post
E’ arrivato nella tarda serata di ieri il difensore albanese Frédéric Veseli che la Salernitana ha contrattualizzato fino al 2022 prelevandolo dall’Empoli. Con i toscani ha collezionato 100 presenze prima di trasferirsi nella finestra del mercato invernale in Francia, al Le Mans. Con i transalpini ha giocato 5 gare, tutte a febbraio e marzo, prima del lockdown. Ad Empoli, comunque, non ha lasciato un bel ricordo collezionando gare condizionate da errori colossali e spesso determinanti nel risultato finale, a Salerno per riscattarsi a 27 anni e dimostrare di meritare quantomeno la cadetteria.

veseli the guardian

Crescendo nelle giovanili del City ha catturato l’interesse dei Red Devils non ancora maggiorenne, l’esordio in serie A arriva a ad ottobre 2016, a Marassi contro il Genoa. Gioca terzino destro, contro Laxalt, nello scacchiere disegnato da Martusciello. Meglio come centrale l’anno dopo in B, in panchina Andreazzoli, con 30 presenze partecipa alla promozione dell’Empoli guidato da Caputo e Donnarumma.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.