Taste - Sapori Mediterranei

Vertenza Silba, soddisfatto Antonio Malangone della Uil Fpl: “Spiraglio per gli stipendi”

Il sindacalista, che segue la vertenza che interessa gli addetti delle strutture di Cava de’ Tirreni e Roccapiemonte, è fiducioso dopo la riunione in Regione Campania

Federica D'Ambro

Spiraglio per i lavoratori del gruppo Silba, soddisfatto Antonio Malangone della Uil Fpl. Il sindacalista, che segue la vertenza che interessa gli addetti delle strutture di Cava de’ Tirreni e Roccapiemonte, è fiducioso dopo la riunione in Regione Campania avvenuta nel pomeriggio di martedì. “L’impegno dell’Asl è stato massimo e non posso non congratularmi con il direttore generale dell’Azienda, Antonio Giordano, e il direttore generale, Antonio Postiglione”, ha detto. L’accordo raggiunto a Napoli, infatti, apre uno spiraglio per le maestranze. “Credo nelle istituzioni. L’accordo è subordinato alle mensilità maturate dai lavoratori. Questo vuol dire che senza la corresponsione degli stipendi l’intesa con l’Asl salta. Ecco perché siamo soddisfatti”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.