Assistenza computer salerno e provincia

Vertenza Multiservice, tutto nelle mani della Regione

L'amministrazione provinciale incontra i lavoratori: "non li lasceremo soli"

Francesco Pecoraro

Venerdì 8 maggio si è svolto presso la Provincia di Salerno un incontro sollecitato dai sindacati dei lavoratori della Arechi Multiservice, Società in house della Provincia di Salerno. Vi hanno preso parte il Vice Presidente della Provincia dott. Sabato Tenore, delegato del Presidente Canfora, il Consigliere Provinciale Mimmo Volpe, il Direttore Generale della Provincia avv. Bruno Di Nesta, il Dirigente del Settore Ambiente della Provincia ing. D’Acunzi, nonché i rappresentanti sindacali di FIOM, UGL, UILM e UIL.

I lavoratori erano preoccupati per il problema relativo al rinnovo del contratto di servizio per la cd. “Verifica degli Impianti Termici” (VIT), che l’Arechi Multiservice cura da diversi anni per conto della Provincia ed il cui contratto di sevizio scadrà il prossimo 30 giugno. A tale proposito, l’ing. D’Acunzi ha rassicurato i presenti che – investito della questione dal Direttore Generale avv. Di Nesta – ha redatto per la Presidenza una relazione con parere favorevole al rinnovo fino al 31 dicembre 2015 del contratto di servizio relativo alla VIT. Pertanto, nei prossimi giorni si procederà a formalizzare la proroga dell’affidamento all’Arechi Multiservice del cd. “servizio VIT”.

“Nonostante le gravi difficoltà di bilancio dell’Ente, nei giorni scorsi abbiamo lavorato per trovare una soluzione positiva a tale delicata vertenza – afferma il Direttore Generale Di Nesta – Con soddisfazione posso dire che, in questo momento di grave crisi che attanaglia il Paese, la Provincia di Salerno metterà in campo tutte le azioni possibili per difendere ogni singolo posto di lavoro”. “L’Amministrazione Canfora lavora con tenacia e in silenzio per non lasciare soli i lavoratori – afferma il Vice Presidente Tenore -. Adesso ci impegneremo affinchè la Regione Campania, a tutt’oggi inadempiente alla Legge Delrio, si assuma le proprie responsabilità, stanziando le risorse necessarie a garantire alla Provincia la possibilità di espletare le cd. Funzioni non fondamentali, che riguardano anche l’Arechi Multiservice”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.