Taste - Sapori mediterranei

Vertenza ex Ilva, paure sul futuro anche alla Ilvaform di Salerno – LE FOTO

Questa mattina il presidio di circa 40 operai che lavorano nella zona industriale della città: "In ansia, intervengano anche le istituzioni locali.."

PresidioIlvaform

Un futuro che preoccupa, su più fronti e più comunità, parliamo dell’ex Ilva di Taranto ma non solo, perchè questa mattina circa 40 operai dell’Ilvaform, stabilimento nella zona industriale di Salerno, si sono fermati davanti la fabbrica per scioperare e manifestare tutta la rabbia e le preoccupazioni nate negli ultimi anni con una vertenza che toglie il fiato e mette ombre sul futuro delle famiglie salernitane. L’Ilvaform realizza, sul nostro territorio, tubi con i coils che giungono proprio dalla Puglia, materiale considerato “a freddo” e quindi senza impatto ambientale per il territorio, una precisazione a cui tengono i lavoratori di Salerno. Tutto balla sull’intesa che Ancelor Mittal deve ritrovare l’intesa per salvare l’acciaieria, anche la fabbrica salernitana rischia di chiudere qualora non venisse trovato l’accordo per tenere aperta l’impresa, ricordiamo, probabilmente il più grande sito industriale d’acciaio in tutta l’Europa.

Secondo i dipendenti a Salerno il commissariamento aveva già profondamente danneggiato la classe operaia sul posto, gli stessi operai hanno chiesto il massimo intervento delle istituzioni, anche locali, affinchè si possa trovare una soluzione che dia respiro e sollievo a 40 famiglie.

PresidioIlvaform (2)

PresidioIlvaform (1)

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.