No Signal Service

Ventura riprova la difesa a 4, Maistro sottopunta

Domani all'Arechi c'è lo Spezia, in assoluto la più presente ai playoff di Serie B da quando sono stati introdotti: quella del 2019/20 sarà la sesta partecipazione alla post-season per la formazione ligure.

salernitana verso il match asalerno post

Mancano 24 ore al match dell’Arechi contro lo Spezia, sfida chiave per l’ingresso nella griglia playoff e la possibilità di giocarsi qualcosa di importante. Ventura prepara il match con diverse ipotesi, la più accreditata resta l’ultimo “prova” del tecnico, ovvero la difesa a quattro, come avvenuto a Crotone i granata si piazzerebbero con un 4-2-3-1 con Djuric prima punta. Difficile al momento prevedere chi ci sarà tra i pali, potrebbe essere confermato Vannucchi ma la “contesa” è più che aperta. Sugli esterni, rispettivamente a destra e sinistra, ci saranno Karo e Lopez. Centrali, senza tante alternative a dir la verità, Migliorini e Aya. A centrocampo ci sono Akpa Akpro e Di Tacchio, a fare da diga con quantità in mediana, liberi di creare sugli esterni invece Kiyine e Cicerelli. Da sottopunta giocherebbe Maistro, dietro Milan Djuric. Un occhio, anche in base al risultato e allo svolgimento del match, sarà dato anche alla voce diffidati, su tutti Jaroszynski, Di Tacchio e Gondo.

In campo con una maglia “speciale”

A conferma della grande attenzione nei confronti dei soggetti meno fortunati, e in particolar modo nei confronti dei minori in difficoltà, l’U.S. Salernitana 1919 lancia un’iniziativa a sostegno dell’Associazione Bambino Gesù del Cairo Onlus (http://bambinogesu-eg.com) per la realizzazione dell’Orfanotrofio Oasi della Pietà, preso Il Cairo (Egitto), progetto promosso da Sua Santità Papa Francesco in occasione del recente viaggio negli Emirati Arabi.

L’Orfanotrofio Oasi della Pietà, a cui Sua Santità Papa Francesco ha voluto donare nel 2019 una copia autentica della Statua della Pietà di Michelangelo, da cui il nome dato all’Orfanotrofio, accoglierà bambini e minori che versano in condizioni disagiate e rivolgerà la sua attenzione al percorso di crescita e formazione degli stessi, in modo da assicurare ad ognuno di loro serenità, benessere e il rispetto dei propri diritti.

In occasione della partita Salernitana – Spezia, la squadra di mister Ventura scenderà in campo con una speciale maglia che avrà il logo dell’Associazione Bambino Gesù del Cairo. Le maglie, autografate dai calciatori, saranno messe all’asta attraverso il sito www.charitystars.com e il ricavato sosterrà la realizzazione dell’Orfanotrofio.

“Sono sempre stato convinto che il calcio sia un’importante cassa di risonanza per i temi legati alla beneficenza e alla solidarietà” ha aggiunto il Presidente Marco Mezzaroma. “La Salernitana è da sempre particolarmente sensibile a questo tipo di iniziative e abbiamo aderito fin da subito con grande entusiasmo per poter contribuire ad un’iniziativa lodevole che si schiera dalla parte dei più fragili, i bambini”.

“Conosco personalmente le meravigliose persone che hanno dedicato impegno e passione a questa bellissima causa. Ritengo doveroso da parte di tutti cercare di sostenerli e di incoraggiarli in qualsiasi modo ognuno ritenga di poterlo fare”.

I Numeri della Giornata

37  | Spunti interessanti dalla classifica del girone di ritorno: il Crotone ha raggiunto al primo posto il Benevento, 37 punti ciascuno. Terzo lo Spezia a 30, quarto sarebbe il Pisa, 29 punti nella fase discendente del campionato e oggi in area playoff a 90’ dalla fine della regular season. Clamorosa la posizione del Trapani, che sarebbe quinto con 28 punti in 18 partite del girone di ritorno, eppure, se non riavrà almeno un punto di sconto dal ricorso al Collegio di garanzia del Coni, la società siciliana è – di fatto – virtualmente retrocessa.

20 | Prima rete stagionale per Nicholas Siega, ventesimo giocatore del Pisa ad andare a segno. I toscani nei 90’ finali di stagione a Frosinone puntano ad eguagliare il primato della stagione 2019/20 di una squadra italiana professionistica, il Monza, andato in gol addirittura con 21 elementi diversi.

6 | Lo Spezia diventa la formazione in assoluto presente più volte ai playoff di Serie BKT da quando sono stati introdotti: quella del 2019/20 sarà la sesta partecipazione alla post-season per la formazione ligure. Quinta qualificazione per il Cittadella, quarta consecutiva per la formazione di mister Venturato. Esordio, essendo il primo campionato cadetto della sua storia, per il Pordenone.

5-1 | Massima vittoria nell’era dei 3 punti per il Cosenza in Serie BKT: prima del 5-1 di ieri sera ad Empoli, la più larga vittoria rossoblu tra i cadetti, dal 1994/95 ad oggi, era un 3-0, verificatosi 6 volte, l’ultima in casa contro l’Ancona nell’aprile 2002.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.