Pizzeria Betra Salerno

Venezia-Salernitana, le pagelle

Andrè Anderson con personalità, Djuric ancora impalpabile, Casasola troppo impreciso

Nicola Roberto

Micai: Un errore grave dopo tante parate decisive. 4.5

Mantovani: La punizione da cui nasce il gol veneziano scaturisce da una sua improvvida scivolata. 5.5

Schiavi: Argina Litteri, ma in fase di impostazione non è sempre preciso. 5.5

Casasola: Gara piena di errori tecnici. 5

D. Anderson: Pochi spunti, nonostante abbia spazio sulla sua corsia. 5.5

Di Gennaro: Stampa la traversa nei primi minuti, prova a prendere per mano la squadra ma predica nel deserto. 6

Di Tacchio: Insolitamente frenetico ed impreciso in avvio, cresce alla distanza. 5.5

Palumbo: Prima da titolare senza acuti. 5

Vitale: Sta largo ed alto per dare ampiezza alla manovra. Comincia bene, poi si spegne. 5.5

Djuric: Non dà peso al reparto avanzato. Impreciso, lento, impalpabile. 4.5

Bocalon: Una conclusione potente nei primi minuti di gioco è Il suo unico guizzo. Non decolla l’intesa con Djuric. 5.5

Odjer: Entra all’inizio della ripresa, vince qualche contrasto. 6

A. Anderson: Il ragazzino brasiliano debutta in campionato entrando in partita con personalità. 6

Jallow: Carta della disperazione. Infruttuosa. 5

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.