Taste - Sapori Mediterranei

Vendeva farmaci rubati: arrestato farmacista di Cava de’ Tirreni

Il farmacista 35enne era stato già fermato a giugno dalla Guardia di Finanza per un altro traffico illecito

admin

Un noto farmacista di Cava de’ Tirreni è stato fermato agli arresti domiciliari, poiché accusato di aver rivenduto dei medicinali, fra cui alcune confezioni di Viagra, per un valore complessivo di circa 3,5 milioni di euro, che erano stati sottratti in alcuni complessi ospedalieri. L’uomo, di 35 anni, venne già fermato a giugno dalla Guardia di Finanza per lo stesso motivo. Adesso, il farmacista è implicato in un traffico illecito nelle zone di Lamezia Terme e Catanzaro, e, insieme a lui, sono coinvolte altre persone, accusate di associazione a delinquere e ricettazione.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.