Pizzeria Betra Salerno

“Valuterò le condizioni di Della Rocca, Perico e Busellato.. conterà solo vincere”

Sannino alla vigilia del posticipo: "Occhio a Mustacchio e giovani di valore come La Mantia"

“Dobbiamo continuare a muovere la classifica e in casa dobbiamo cercare a tutti i costi i tre punti”. E’ questo il diktat di Beppe Sannino che si è espresso così alla vigilia del posticipo tra Salernitana e Pro Vercelli. “Mi riservo di valutare le condizioni di Della Rocca, Perico e Busellato per capire bene come gestirli. Alla squadra ho chiesto di continuare a fare quello che abbiamo fatto finora: lavorare insieme in modo serio, consapevoli che quello che ci siamo lasciati dietro non conta più niente, domani conterà soltanto scendere in campo per vincere”. Continua nell’analisi il tecnico: “Dopo il pareggio di Latina dobbiamo continuare sulla stessa strada di sempre, senza pensare agli altri risultati e scendendo in campo solo per vincere. La settimana lunga porta inevitabilmente un po’ di attesa in più ma i ragazzi si sono preparati molto bene, abbiamo fatto un buon lavoro e sappiamo che come tutte le altre anche quella di domani sarà una partita molto importante. La Pro Vercelli è un gruppo con il giusto mix di calciatori giovani ed esperti, hanno cambiato sistema di gioco durante il cammino e hanno un giocatore che l’anno scorso si è distinto come Mustacchio ma anche dei giovani di valore come La Mantia o lo stesso Ebagua”. “Dispiace molto non poter seguire la partita dalla panchina domani ma confido molto in quello che farà il mio staff e il sostegno che potrà dare il resto della squadra – ha proseguito Sannino – Sarà un esordio importante anche per il mio vice Fulvio Fiorin e sono convinto che farà bene. I ragazzi sono responsabilizzati, sicuramente sono abituati alla mia voce ma spero che domani possano sentire ancor più forte la voce dei tifosi che li inciteranno fino alla fine”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.