Assistenza computer salerno e provincia

Uranio Impoverito, Cirielli “Si faccia luce sui casi nel salernitano”

Una nota inviata alla Commissione parlamentare da Edmondo Cirielli sui casi di uranio impoverito che hanno colpito il territorio Salernitano

Federica D'Ambro

Una nota inviata alla Commissione parlamentare da Edmondo Cirielli sui casi di uranio impoverito che hanno colpito il territorio Salernitano.

“Questa mattina ho informato la Commissione parlamentare di inchiesta sugli effetti dell’utilizzo dell’uranio impoverito dei nuovi e terribili lutti che hanno colpito la comunità salernitana. Dall’inizio dell’anno, infatti, sono già tre i militari scomparsi: Giovanni Passeri, Gennaro Di Domenico e Stefania Stellaccio, tutti morti per un tumore, tutti impegnati in missioni militari all’estero con l’Esercito italiano”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, componente della Commissione parlamentare d’inchiesta sugli effetti dell’utilizzo dell’uranio impoverito.
“Mi auguro – spiega – che la Commissione faccia luce sulle cause e suggerisca strade e modalità per evitare che questo accada di nuovo. È necessario chiarire al più presto e senza riserve i dubbi che ancora oggi esistono sulla materia e accertare le responsabilità. È importante che prosegua il dibattito parlamentare, con serietà ed urgenza, e che siano forniti ulteriori indirizzi al governo sulla materia”.
“Le questioni aperte – conclude Cirielli – sono tante e complesse e attengono a diversi profili, dalla sicurezza e protezione del personale esposto all’uranio impoverito al tema dei risarcimenti. Una problematica che riguarda non solo coloro che sono impegnati nelle missioni militari, ma anche il personale in destinazione fissa e quello che presta servizio nei poligoni militari o risiede nelle vicinanze di quei siti”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.