Taste - Sapori mediterranei
Pizzeria Betra Salerno

Unforgettable Marta, l’Alma torna in campo: con il cuore al PalaTulimieri per ricordarla

Per lei anche una maglia speciale: sarà onorata la memoria della giovane giornalista e collega Marta Naddei, prematuramente scomparsa lo scorso 28 dicembre, parte integrante della famiglia Alma

82310983_111927026997351_3433029409085325312_n

L’Alma Salerno torna sul parquet del PalaTulimieri per la prima sfida del 2020. I granata, sabato alle ore 16, sfideranno la capolista Rasulo Edilizia Bernalda.

Dopo la buona prova mostrata contro il Real Team Matera, dalla quale la compagine salernitana è uscita a mani vuote, la squadra guidata da Ivan De Riggi proverà a strappare il secondo successo interno del campionato. Assente nella compagine salernitana il venezuelano Carlos Sanz Salcedo, laterale s all’occorrenza centrale, impegnato con la propria rappresentativa nella rassegna continentale di calcio a 5.

83517074_120481649475222_3445078209689812992_o

L’Alma, rivitalizzata da un mercato che ha portato alla corte della formazione granata ben cinque elementi di categoria, onorerà la memoria della giovane giornalista e collega Marta Naddei, prematuramente scomparsa lo scorso 28 dicembre. Parte integrante della famiglia Alma, a lei sarà dedicato un minuto di raccoglimento prima della partita.

Le squadre, prima dell’inizio delle ostilità, indosseranno una divisa che ne ricorderà la sua grande passione: quella Corea a cui era tanto legata e che aveva vissuto in diversi viaggi fatti durante l’anno, dalla quale scriveva della sua amata Salerno.

Prima del fischio d’inizio sarà posto uno striscione al centro del PalaTulimieri, che ne conserverà per sempre la memoria, e un mazzo di fiori che verrà consegnato alla famiglia.

Taste - Sapori mediterranei
Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.