Pizzeria Betra Salerno

“Undici contro nove dovevamo tenere in campo un’altra punta..”

Lotito torna a parlare dopo il match del Tardini: "Squadra alla pari con tutti ma bisogna saperla mettere in campo.."

Torna a parlare di Salernitana, il co-patron Claudio Lotito, lo fa in una intervista rilasciata al quotidiano Il Mattino dove si esprime in particolare sull’ultimo match del Tardini. “Mi è piaciuta la reazione che ha avuto la squadra. Sono certo che appena i giocatori prenderanno coscienza dei propri mezzi si potrà soltanto migliorare”. “Questa è una squadra che può competere alla pari con tutti, bisogna soltanto metterla in campo in modo tale che possa esprimersi al massimo”. L’ennesima, neanche troppo velata, stoccata al tecnico. Diversa probabilmente rispetto a qualche settimana fa dove “tuonò” la necessità di cambiare schieramento tattico e alcune posizioni, ma nella sostanza l’intenzione di Lotito resta la stessa, spronare il trainer granata a fare qualcosa di diverso che dia maggiore stabilità.

“Nel secondo tempo bisognava tenere un’altra punta, provando a sfruttare la doppia superiorità numerica in undici contro nove. Piano, piano però. Un passo alla volta. Sono cose che devono essere metabolizzate”. Continua Lotito: “Mi è piaciuta la reazione del gruppo. Perdevamo due a zero, tra l’altro con un gol, quello del raddoppio del Parma, che lasciamo perdere”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.