Taste - Sapori Mediterranei

“Un East Side non muore mai”: Salerno piange per Orazio D’Orso

Storico tifoso granata, si è spento lasciando nel dolore amici e familiari, capostipite di una linea di pensiero ultras legata agli anni 90, era il capo degli East Side.

A2EA6E09-42C6-4F04-AEDC-B1A2C69BFDDB
“Vecchio Orso” così lo conoscono in tanti, per tutti però era semplicemente Orazio, si è spento lasciando un dolore immenso ad amici e familiari uno dei tifosi più noti della curva Sud Siberiano. Orazio D’Orso, capostipite degli East Side, storico gruppo nato proprio nella zona orientale della città di Salerno, con una linea di pensiero legata alla mentalità ultras degli anni 90, quella che molti hanno definito e continuavano a nominare come “Educazione East”, Orazio D’Orso ha vissuto la sua vita con questa passione costante, facendosi accompagnare per sempre dalla sua sciarpa granata che non lascerà anche adesso. La notizia della sua morte ha sconvolto in tanti e tutti i gruppi della tifoseria salernitana, anche rappresentanti di altre curve. Di una cosa siamo sicuri “Un East non muore mai”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.