No Signal Service

Un colosso per Ventura, torna di moda il nome di Dawidowicz ?

Focus sul centrale polacco, già accostato ai granata in estate, che arriverebbe per rinforzare il reparto arretrato

Carmine Raiola

È iniziato ufficialmente il calciomercato e tra i nomi che in questi giorni sono stati accostati alla Salernitana, c’è anche quello di Pawel Dawidowicz. Il centrale polacco è un classe 1995, ha dunque 24 anni, ed attualmente milita nell’ Hellas Verona. Cresciuto nelle giovanili del Lechia Danzica, proprio con la squadra polacca ha esordito in Ekstraklasa ( la Serie A della Polonia) nella stagione 2012-2013. Tra le fila della compagine biancoverde ( con la quale rimarrà anche nell’annata successiva) disputa in due stagioni 36 match. Dopo aver vestito anche le maglie di Benfica B e del Bochum ( rispettivamente in Portogallo ed serie B tedesca), nella stagione 2017-2018 si trasferisce in Italia, al Palermo. Con i rosanero, Dawidowicz gioca 29 partite e dimostra di essere un giocatore molto duttile, poiché oltre che da centrale difensivo, gioca alcune volte, anche sulla linea di centrocampo come mediano. Nel suo primo campionato di Serie B, il polacco si rivela uno dei centrali più promettenti dell’intera serie cadetta, cosicché il Palermo cerca di trattenerlo anche per la stagione successiva, ma quasi a sorpresa l’Hellas Verona riesce ad assicurarsi le prestazioni del ragazzo di Olsztyn. Nello scorso campionato, Dawidowicz ha confermato quanto fatto vedere con la maglia del Palermo ed è riuscito a conquistare la serie A, dopo averla persa sempre ai playoff contro il Frosinone nella stagione 2017-2018. Il nome del centrale di Olsztyn, in realtà, è stato già accostato alla Salernitana in estate, ma il polacco è poi rimasto all’ Hellas, squadra con cui ha inoltre esordito in massima serie nel match contro il Bologna dello scorso 25 agosto, nel quale è stato espulso. In totale, ha disputato fino ad ora 8 partite, ovvero il 26% dei minuti giocati fino a questo momento dalla squadra veneta. Da aggiungere, inoltre, che il centrale difensivo nel novembre del 2015, ha esordito con la nazionale maggiore della Polonia, nel match vinto contro la Repubblica Ceca per 1-0. Contro i granata, il polacco ha giocato in 4 occasioni ( 2 con il Palermo ed altrettante con il Verona), vincendo 3 partite e perdendone solo una, nello scorso campionato quando un gol di Jallow sconfisse l’ Hellas allo stadio Arechi.  Se dovesse arrivare, dunque, quello di Dawidowicz,  sarebbe un buon colpo per la Salernitana, che quindi andrebbe a rinforzare il reparto arretrato che attualmente è in affanno.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.