No Signal Service

Ufficiale, Bernardini è granata: “Finisce un incubo”

Il calciatore parla anche della vicenda giudiziaria in cui è stato coinvolto: "Ora è solo un brutto ricordo, non vedo l'ora di dare il mio contributo"

Alessandro Bernardini è un calciatore della Salernitana, come ha annunciato la società con questo comunicato in cui parla anche il neo difensore granata:

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il difensore classe ’87 Alessandro Bernardini, assicurandosi le prestazioni del calciatore per l’attuale stagione sportiva con opzione di rinnovo.

“Ringrazio innanzitutto la Proprietà nelle persone di Claudio Lotito e Marco Mezzaroma, i quali mi hanno dato la possibilità di approdare in una piazza importante come Salerno”. Queste le prime parole in granata di Bernardini.

 

“Per me oggi rappresenta la fine di un incubo” – ha aggiunto il calciatore – “Ho vissuto mesi di grande angoscia. Essere chiamato in causa su cose e fatti che non fanno parte dell’educazione che mi hanno dato i miei genitori ti segnano profondamente, però è altrettanto vero che esiste sempre una giustizia che ha fatto emergere le mie qualità morali e umane. Da oggi questa nefasta vicenda rappresenta per me soltanto un brutto ricordo e non vedo l’ora di dare il mio contributo alla Salernitana, una società che da sempre ho stimato a distanza per calore e passione”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.