Assistenza computer salerno e provincia

Ucciso autotrasportatore salernitano in Puglia

Era diretto al mercato di Molfetta, 48 anni e incensurato, indagano i Carabinieri: tutto fa pensare a un tentativo di rapina

BARI | Era diretto al mercato di Molfetta il 48enne di Nocera Inferiore, Luigi Bruno Battipaglia, autotrasportatore, a bordo del suo camion Iveco è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco sulla Ss16, all’altezza di San Ferdinando di Puglia in direzione Bari. L’uomo sarebbe stato affiancato da un’auto, questa la prima ricostruzione, a bordo di questa vettura ci sarebbero state più persone, uno di loro avrebbe sparato con un fucile caricato a pallettoni, tutto fa pensare a un tentativo di rapina. Il salernitano era incensurato, trasportava verdura e come detto era diretto al mercato ortofrutticolo di Molfetta. Sul caso indagano i Carabinieri che avrebbero ascoltato anche alcuni testimoni che nella notte viaggiavano su quel tratto, tutto per ricostruire nel dettaglio quanto accaduto. L’uomo, sposato, viveva a Nocera Inferiore, era molto conosciuto anche in altre zone della provincia di Salerno, così come nel capoluogo, per via della sua professione.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.