Taste - Sapori mediterranei

Ucciso a Salerno dai militari inglesi nel ’44, la Finanza ricorda Pacifico Sparano

Presente anche il comandante regionale della Guardia di Finanza Virgilio Pomponi.

Una lapide per ricordare Pacifico Sparano. Si è tenuta questa mattina, nella caserma Vincenzo Giudice del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno, la cerimonia in cui è stato ricordato il finanziere Pacifico Sparano, l’uomo che nel 1944 fu ucciso in una rappresaglia da parte dei militari inglesi che chiedevano la liberazione di un loro commilitone.

Il ricordo

Il militare britannico era stato arrestato proprio dai finanzieri dopo alcuni minacce ricevute, ci fu un vero e proprio attacco dove ne rimase vittima Sparano, originario di Laurito e in servizio a Salerno. Una storia che è stata ricordata con commozione dai presenti, nell’androne della caserma, in presenza anche dell’arcivescovo di Salerno monsignor Andrea Bellandi e il Prefetto Francesco Russo. Presente anche il comandante regionale della Guardia di Finanza Virgilio Pomponi.

 

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.